lunedì 20 aprile 2015

Scrittori di classe. E ORA LEGGIAMOCI I LIBRI!

Care mamme e care maestre,
in questo periodo sono un po' troppo impegnata per aggiornare il blog. Vi segnalo solo che la catena dei supermercati Conad sta dando seguito alla bellissima iniziativa di cui vi ho parlato nel post Scrittori di classe del 21 novembre scorso.
Vi riassumo in breve le fasi del concorso, pensato per promuovere nei bambini e nei ragazzi il gusto della scrittura e della lettura (...che lo faccia un supermercato...!).

Ecco le TAPPE DEL PERCORSO:
  1. scelta dell'Incipit da cui partire per produrre un tema: le otto tracce erano opera di famosi autori italiani di Letteratura per l'Infanzia (Luigi Garlando, Beatrice Masini, Roberto Piumini, Vanna Cercenà, Tim Bruno, Guido Sgardoli, Silvana De Mari, Manuela Salvi); non sapevamo, però, chi tra loro avesse scritto cosa;
  2. elaborazione di un testo coerente con l'Incipit scelto;
  3. creazione di tre illustrazioni rappresentanti la storia;
  4. invio del testo e delle illustrazioni (la procedura avveniva online);
  5. lettura e valutazione dei testi prodotti da altre classi partecipanti al concorso (anche questa procedura avveniva online). 
  6. I temi più votati dalle classi, furono valutati dagli otto famosi autori degli Incipit che, a loro insindacabile giudizio, scelsero il vincitore: dai racconti dei bambini sono nati otto libri, che oggi il Conad sta distribuendo (ovviamente tramite raccolta punti!).
Al momento ne ho letti tre...


Naran e Oyuna (di Piumini)
Uno scambio fatale (di Guido Sgardoli)
Corri, Malik, corri (di Luigi Garlando).



... piacevolissimi!

Spero davvero che questa iniziativa venga ripetuta anche il prossimo anno: parteciperemo sicuramente con lo stesso entusiasmo!

 

Nessun commento:

Posta un commento